Ultima Roma…a volte i forzuti s’accasciano

attraversare con la pioggia

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

E’ come se mi chiudessi continuamente porte alle spalle! Oggi ho gli occhi frantumati dal pianto! Lascio Roma che mi ha visto ragazzina …e felice! Spensierata nell’università,  e insegnante sul lavoro…ma tanto tanto generosa nelle emozioni. Non smetti di tirar su gli occhi per le strade di Roma…anche dopo 26 anni resti ammutolito dai suoi colori, dai suoi rumori, dalle sue cupole e dal Tevere che pulsante ti fa vivere paure e serate deliziose. Le sue piene, il suo lungo sdnodarsi attraversando l’anima di Roma.

Roma l’Amore , l’Amore grande della mia vita…attraversata, annusata, a volte subita…Roma con i suoi suoni trasteverini, con il suo dialetto cosi sborone…e coi romani sempre “noi semo li mejo”, Roma che ti urla di andare in moto anche con la pioggia, con il freddo.

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Roma che se vuoi vedere il mare devi andare a Ostia a Fregene o a Maccarese o a Fiumicino….per camminarci d’inverno, per  baciarsi sulla sabbia, per innamorarsi!!

Roma sguaiata, disordinata e  piena di fiori la scalinata, le caldarroste all’angolo fumanti, il Campidoglio, il mio amato Ponte Milvio,

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

la cara Campo de Fiori, le strade percorse con la mia moto, i sanpietrini e le botte sui reni, le multe, le corse a perdifiato di un Peppe giovane e felice …anche lui come me.

Roma dove tornare dalle vacanze natalizie estive pasquali…Roma delle bollette degli affitti, del Mojito al Baretto mio degli amicimiei….

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Roma ed il divano Rosso …l’Amore, l’Amore Roma…..

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Roma con i lavavetri ad ogni semaforo, Roma che a fine d’anno è meravigliosamente FOLLE…come me..che sono una folle!

 

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Photo di Maria Rosaria Suma diritti riservati

Ma coraggiosa dicono!

Roma che mi ha regalato baci per strada, baci sotto i ponti, paccate per strada, Roma LIBERA come me e ti sembra che tutta la vita non è solamente retorica ma sostanza purissima che ti nutre le cellule e ti fa venir voglia di vivere sino all’ultimo attimo

Roma che mi ha fatto crescere, mi ha fatto disperare, che mi ha fatto piangere e amare…Roma in ogni angolo ti ho amata! Sempre e per sempre

ma quando un giorno sarai lontana e vedrai il cielo quando si colora pensami almeno per un momento pensami almeno per mezz’ora e quando son qui dentro il mio letto vuoto vorrei dormire e non è facile quando non sai se sia possibile innamorarsi e non lasciarsi mai

E ogni momento della vita è fatto d’abbandoni continui….

ci vuole pioggia vento e sangue nelle vene e una ragione per vivere per sollevare le palpebre e non restare a compiangermi e innamorarmi ogni giorno e ogni ora ogni giorno ogni ora di più

Annunci

Una risposta a “Ultima Roma…a volte i forzuti s’accasciano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...