Francesco…pensaci tu

Gran Bretagna. Prete accusato di molestie confessa: “Io? No, sono sposato”

LONDRA – Un prete cattolico britannico di 59 anni, William Finnegan, è stato riconosciuto colpevole di molestie sessuali contro una minorenne. Accuse che Finnegan,  noto come padre Bill, respinge. Quello che invece ha rivelato in aula davanti ai giudici di Bradford è di essere segretamente sposato con una donna dal 1999.

Il matrimonio è confermato dalla diretta interessata, Beverly Dawson, madre di due figli da un precedente matrimonio: i due si erano conosciuti nell’ex parrocchia di padre Bill a Castelford, West Yorkshire. Si erano poi sposati a Cipro. Non hanno mai vissuto insieme in maniera permanente, ma si vedevano regolarmente e passavano insieme le vacanze. Ogni settimana, dopo la messa e gli impegni della domenica, padre Bill partiva per andare a trovare sua moglie e rientrava in parrocchia solo il martedì.

Il sacerdote è finito però in tribunale perché una ragazza di 17 anni lo accusa di averla baciata e di averla palpeggiata la scorsa Pasqua. La sua versione è invece che è stata lei a baciarlo e che in seguito a quell’episodio è stato sospeso e ignorato dalla chiesa cattolica. I giudici hanno invece creduto alla ragazza: padre Bill e’ stato giudicato colpevole, la condanna e’ attesa per aprile.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/gran-bretagna-prete-accusato-di-molestie-1504725/?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...