Copertura parchi minerali Ilva, è polemica tra Arpa e Ronchi

 

3 OTTOBRE 2013 13:51

PARCO MINERALIE’ polemica tra Arpa Puglia e il sub commissario dell’Ilva Edo Ronchi.  In un articolo di stampa, Ronchi ha attribuito il ritardo nell’iter autorizzativo relativo alla copertura dei parchi minerali all’assenza di Arpa e Asl alla prima Conferenza di servizi indetta dal Comune di Taranto il 18 settembre scorso. Tale assenza avrebbe causato il rinvio della stessa al 21 ottobre prossimo. Pronta la replica di Giorgio Assennato, direttore generale di Arpa Puglia:  ”Ci sembra inaccettabile che la sola assenza dell’Agenzia alla prima conferenza di servizi (per una licenza edilizia e non per una autorizzazione ambientale) possa essere causa di un qualsivoglia significativo ritardo procedurale” nella concessione del permesso a costruire la copertura dei parchi minerali dell’Ilva”. Scrive Assennato in una lettera inviata al sub commissario dell’Ilva e, per conoscenza, al commissario dell’azienda, Enrico Bondi.

Assennato definisce la dichiarazione di Ronchi  ”ove confermata, singolare se non inquietante”. Il responsabile di Arpa Puglia fa presente che l’assenza dell’Agenzia e’ motivata dalla ”improvvisa indisponibilita’ per malattia del dirigente incaricato, che l’Agenzia non ha potuto sostituire non disponendo di adeguate ulteriori risorse”. Tuttavia, Assennato fa notare che ”gia’ in tutti i pareri espressi da Arpa in sede di procedura Aia, l’Agenzia si era espressa con le sue osservazioni e proposte di prescrizioni relative alla questione della copertura dei parchi” e ”sarebbe bastato basarsi su detta documentazione”. Inoltre, ”nel corso della Conferenza di servizi in questione, il ministero dell’Ambiente ha comunicato l’oggettiva impossibilita’ del Comune di Taranto a rilasciare la concessione edilizia in assenza di un apposito parere Via ministeriale”. Assennato, infine, si rammarica con Ronchi nel prendere atto ”che, a distanza di due mesi dalla nomina sua e del dott. Bondi, nomina avente caratteristica di funzione pubblica, non e’ stato chiesto alcun incontro con questa Agenzia ne’ si ha alcuna notizia della pubblicazione dello schema del piano delle misure e delle attivita’ di tutela ambientale e sanitaria, previsto dal V comma dell’art. 1 della legge 89/2013 a cura del Commissario straordinario, per eventuali osservazioni di nostra competenza”.

 

http://www.inchiostroverde.it/news/copertura-parchi-minerali-ilva-e-polemica-tra-arpa-e-ronchi.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...