Richiesta di risarcimento danni all’Ilva

Richiesta di risarcimento danni all’Ilva, l’apprezzamento di Taranto Respira a Tafaro

tafaroIl Movimento Civico Taranto Respira esprime apprezzamento e condivisione per l’operato del Commissario prefettizio Mario Tafaro, il quale, a pochi mesi dalla sua nomina, ha avanzato la richiesta di risarcimento danni da parte della Provincia a carico dell’ILVA. Non si può non constatare , con  grande amarezza, che le uniche azioni a difesa delle giuste rivendicazioni della città di Taranto vengano compiute da “non tarantini”, come il commissario Mario Tafaro e dal nostro consigliere comunale Angelo Bonelli anziché dall’ex Presidente della Provincia Gianni Florido e dal Sindaco Ippazio Stefano, che avrebbero dovuto tempestivamente agire in nome e per conto della popolazione che li aveva eletti.

Movimento Civico Taranto Respira

IL CASO – Ammonta a oltre 12 milioni di euro la richiesta di risarcimento presentata dalla Provincia di Taranto, guidata dal commissario prefettizio Mario Tafaro, nei confronti di Ilva, del suo ex patron Emilio Riva e dell’ex direttore dello stabilimento Luigi Capogrosso. La richiesta riguarda solo i danni subiti dall’ente provinciale per l’imbrattamento e la svalutazione della struttura di via Deledda dove ha sede il teatro «Tatà» e da dove, proprio in questi giorni, stanno traslocando gli studenti di alcuni corsi di laurea del polo universitario ionico. Nelle 22 pagine di citazione in giudizio civile (udienza il 31 gennaio 2014), il commissario Tafaro ha fatto riferimento alla sentenza divenuta definitiva nel 2005.

http://www.inchiostroverde.it/comunicati/richiesta-di-risarcimento-danni-allilva-lapprezzamento-di-taranto-respira-a-tafaro.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...