Mettiamoci le ali…

foto_1.jpg

Taranto ha già pagato dazio nel sistema del trasporto pubblico. Fra i sindacati solo la Uil Puglia ha annunciato la partecipazione al corteo. Una nota dell’Italia dei Valori e del centro Democratico
“Sarà, spero, il giorno più importante per le sorti dell’aeroporto Arlotta  perché , così come è stato   per le manifestazioni in favore di un ambiente vivibile,  finalmente i cittadini  manifesteranno uniti per qualcosa che vale il futuro della città”. E’ l’affermazione di Giovanni Palumbo, del direttivo Puglia dell’Italia dei Valori, che solidarizza con i promotori dell’iniziativa, aderendovi.
“A Taranto, solo alcuni movimenti ed associazioni  pro-aeroporto, ma anche alcuni partiti, tra cui noi dell’IDV ionica – scrive Palumbo -, da anni rivendicano il taglio dei lacci e dei lacciuoli che impediscono alla pista grottagliese (fra le più grandi d’Europa) di affermarsi sia a livello cargo che per i voli passeggeri”.
“In troppi settori – è la sintesi dell’IdV – la città dei due mari ha pagato dazio alle ambizioni di altre province pugliesi (l’ultima volta sui treni con l’alta velocità Bari-Napoli che passerà da Foggia e non da Taranto). Senza voler fare retorica o una rivendicazione fine a se stessa, noi dell’Italia dei Valori auspichiamo che dalla manifestazione e dalle altre che certamente  deriveranno emergano serie volontà politiche  di sviluppo per la provincia di Taranto”.
Liceo Archita - Taranto

Liceo Archita – Taranto – Guarda le foto

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...