Ancora malori a Taranto

Ancora malori a Taranto, probabilmente a causa di una presunta nube di gas, la cui provenienza non è stata accertata. Vittime questa volta, sarebbero alcuni collaboratori del SERT, il servizio per le tossicodipendenze ubicato presso l’ospedale “Testa” alle porte della città nei pressi della strada statale 106, a poca distanza dalla zona industriale tarantina. In tre sarebbero finiti al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Moscati” in seguito ad un principio di intossicazione, per tutti la prognosi sarebbe di 5 giorni salvo complicazioni. I sintomi riscontrati sulle persone che hanno fatto ricorso alle cure dei sanitari sono stati quelli da intossicazione, presumibilmente da inalazione di gas, ovvero: Cefalea, difficoltà respiratorie, lacrimazione eccessiva e bruciori delle prime vie aree.

CHI SARA’ MAI LA FONTE?????

1455045_603677549678392_1310461371_n

1459975_603677729678374_1911828371_n

GRAZIE ENI   OGGI MI MANCAVA IL TUO OLEZZO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...