Palle eoliche

La California d’Italia ospita il più alto numero d’impianti presenti sul territorio nazionale. Qual è l’idea di ambiente del governatore Nichi Vendola?

La Puglia del “sinistro-ecologista-libertario” Nichi Vendola ospita il più gran numero di pale eoliche presenti sul territorio italiano. Alla fine del 2012 se ne contavano più di 1985. In un solo anno ne sono spuntate ben 592. In un comune del foggiano – Sant’Agata – gli impianti ammontano a 111: uno ogni 19 abitanti. Non bisogna essere Vittorio Sgarbi (nota la sua battaglia contro il progressivo imbarbarimento del territorio) per capire che siamo di fronte ad una mostruosità paesaggistica oltre che ambientale senza precedenti. La California d’Italia, come ebbe a definirla in un divertente libro di qualche anno fa Franco Tatò, le pale eoliche le ha fatte installare persino in mare. C’è un’ecologia dello sguardo, una sensibilità verso il bello, un’ideologia dell’armonia che il governatore pugliese ha sepolto sotto il peso di politiche ambientali errate e penalizzanti. Ci siamo innamorati – in ritardo e in malo modo, come sempre – delle energie rinnovabili e abbiamo confuso il progresso con lo sviluppo. L’ambientalismo è una cosa seria. Molto del nostro futuro, e del mondo che abiteremo, dipenderà dalla giusta declinazione di questo sostantivo. Spiace che la sinistra pugliese non l’abbia capito.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...