Ezio Stefàno

era uno stimato pediatra..poi è diventato Sindaco di Taranto, uomo dell’ilva….

Il sindaco di Taranto Ezio Stefàno si piazza all’ultimo posto nella classifica di gradimento dei sindaci. Un risultato che impone un bilancio e una riflessione sull’amministrazione di questi anni. La debàcle restituita dal caso Ilva, unita all’emergenza sanitaria ed occupazionale del capoluogo jonico, sembrano essere stati determinanti

Quando un sondaggio ha il sapore di un verdetto. Nella classifica sul consenso ottenuto da sindaci e  governatori, Ezio Stefàno guadagna l’ultimo posto. Questo secondo il sondaggio restituito dall’Ipr Marketing-Sole 24 Ore che rivela un calo della fiducia verso sindaci e governatori. Ai primi posti slittano Rossi (Toscana),Zaia (Veneto), Caldoro (Campania). In coda Crocetta (Sicilia). Il sindaco più amato è quello di Pavia, Cattaneo, seguito da Emiliano (Bari) e De Luca (Salerno). Perdono consenso Marino, Pisapia e De Magistris. Il primo cittadino del capoluogo jonico ottiene dunque la maglia nera numero 101,  con il 9% in meno rispetto allo scorso anno e addirittura il 29,7 rispetto al giorno dell’elezione. Mentre il governatore di Puglia, Nichi Vendola scende di un gradino, dall’ottavo al nono posto, con un calo di consensi pari al 3,7%. Il presidente della Puglia è al 45% di gradimento rispetto al 48,7 del 2012. Una classifica nella quale predomina più il dissenso che il gradimento che scende al 65% in relazione ai sindaci, e al 76% tra i governatori. Perché se gli ultimi saranno i primi, in questo caso gli ultimi restano tali.

http://www.cosmopolismedia.it/categoria/30-attualita/5321-ultimissimo-me.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...