A me l’anestesia totale da uno strano effetto

…perchè è naturale che l’ansia, la paura ti attanagli lo stomaco..è un qualcosa che è a prescindere…che non si può controllare. certo ci si prova..ma resta là come animale pronto a sbranare…ma noi la forza ce la costruiamo nella solitudine…è così che va fatto!….Perché bisogna andare avanti sempre e comunque a prescindere dalle mancanze, dalle insicurezze, dalle inquietudini! Bisogna…altrimenti che senso avrebbe tutto questo anelare….

Anelare una serenità, un Amore…un sentirsi come io so che ci si può sentire.

La vita cambia e pare che Noi si debba cambiare con Lei. Non so , mi ritrovo a pochi giorni dal 21 e inizio a sudar freddo. senza mani a tenere

Ma non fa nulla..perché ci sono Io , ci sono le persone che stanno imparando ad amarmi…o forse son solo Io che sto permettendo Loro di farlo…

Ci sono Io

Ora solo Io.

Lo so può sembrare egocentrico…poco m’importa. A volte agli altri nulla è dato sapere.

Ci sono io e quella maledetta grande lampada che si staglierà sui miei occhi, fredda argentata…a guardarmi mentre chissà chi, conta ” uno….due….tre…quattro….cinque…” ed Io non sarò più là.

Una parte di me aleggerà sul tavolo operatorio…Lo so, ci sono già passata. Per un po’ ascolterò le frivole chiacchiere del gota di medici che andrà a resezionarmi…poi saremo Io e Me Stessa.

A me l’anestesia totale da uno strano effetto. E’ come se io mi vedessi….ma non come nei sogni o come in certi momenti di vita…no, no! E’ proprio che mi vedo un’altra! si…però temo per lei..per quello che le accade. Ora mi direte che i miei vari anestesisti non dovevano essere un granché …dato i risultati! Ma possibile che sia andata sempre nello stesso modo?

Con l’appendicectomia…fu assurdo…

Avete mai letto linus? I peanuts intendo?

Bhè a me capitò una cosa simile…mano mano che l’anestesia faceva effetto io ero prima Me stessa…poi mano a mano che l’anestesia prendeva forza sulla mia coscienza, io divenivo il Mio Braccio. Poi la Mia gamba…il ginocchio…sino ad essere la Coscienza, il Me stessa , l’essenza dell’ultimo dito del mio piede destro…

Un’angoscia…, un senso d’impotenza pazzesco

Ed io ora non dovrei temere quest’ennesima anestesia?Questo salto nel buio del mio Essere profondo?

Non è un dormire, un astrarsi…no…è uno sdoppiarsi…

Ufff

e vuoi che non mi sali l’Ansia?

Con quell’insulso sms?

Certo…tra qualche giorno mi sottopongo ad un’intervento…che andrà bene…

Ovvio, sicuro e certo che andrà bene

ma che palle però….

ufff e che sto a espià???

Due palle…posso dirlo? DUE PALLE

Io però vado avanti

Sempre

comunque

Io

fanculo l’anestesia…

Annunci

6 risposte a “A me l’anestesia totale da uno strano effetto

  1. Anestesia totale … è come se tutto si fermasse, chiudi gli occhi e quando li riapri riparte tutto, senza poter dire quanto sia durata la sosta … una strana macchina del tempo.

  2. Non so che tipo di intervento tu debba fare, ma do di certo che stavolta ti farai un bel sonno come tutti. Che quando ti chiedere anni di contare da dieci a uno, a nove starai già russando . Comunque se tu va quando arrivi scrivimi. Ti abbraccio.

  3. Leggo ora questo tuo articolo per la prima volta.
    Per 20 anni la mia seconda casa era la sala operatoria e la mia funzione quella dell’Anestesista.
    Perché non mi scrivi separatamente quello che ti è successo? Forse potremo parlarne.
    Buona Notte.
    Quarc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...